Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Dopo anni di militanza nelle band più influenti del panorama jazzistico italiano, il batterista Stefano Tamborrino si espone per la prima volta in veste di leader con un progetto inedito che ci da un’anteprima sulla produzione discografica a cui sta lavorando in solo, tra elettronica, atmosfere cinematografiche, hip hop e melodia dal sapore atavico di un etnia non sempre riconoscibile. Il concerto è un esplorazione che non passa solo attraverso lo strumento di ognuno dei musicisti ma apre ad ogni soluzione senza pregiudizio alcuno. Stefano Tamborrino aka Don Karate – batteria / voce / fx – Pasquale Mirra – vibrafono / synth – Francesco Ponticelli – basso / synth.