info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Davide Brillante

Davide Brillante  :: biografia

Nato a Bologna il 14/01/1972
chitarrista, bassista e compositore

– Diploma Accademico di I livello in Jazz e musiche del nostro tempo conseguito presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna.
– Diploma Accademico di II livello in Chitarra Jazz con voto 110/110 conseguito presso il Conservatorio di Adria A.Buzzolla.

Incisioni :

– Federico Bertelli “Wheels Steps” (2000)
– Dennis Jeter “The Scene is Swing” (2003)
– Raggi-Brillante 4et “Attitude!” feat.K.Nakamura,M.Tamburini New Jazz Renaissance Records (2004)
– Melissa Stott 6et feat.S.Gut “Why Now” Feet First Records (2005)
– Melissa Stott 6et feat.S.Gut ,M.Raggi “The Picture” Feet First Records (2007)
– Raggi-Brillante Quintet “NY Encounter” with Danny Grissett,Kengo Nakamura,Quincy Davis.

Pubblicazioni Didattiche :

– D.Brillante “Interpretazione del siglato e improvvisazione nel Jazz” edizioni Libreria Bonomo AZ Fast Press giugno 2006.

1992-98 : Studia chitarra jazz,armonia e composizione con Domenico Caliri, Antonio Cavicchi, Sandro Gibellini e Giancarlo Bianchetti.
Partecipa ai Seminari estivi di Siena Jazz (dal 1993 al 1997) e dei seguenti chitarristi: Jim Hall,Bruce Forman,Toninho Horta.
1999 : Partecipa col suo trio che propone brani di Thelonious Monk ai festival del Candilejas e a Bologna Sogna (Giardini del Baraccano).
2000 : Incide con Federico Bertelli il CD “Wheel’s Steps”.
2001 : Vincitore del Terzo Concorso Internazionale “Isole Borromee” per la categoria Jazz.
Partecipa all Appennino Jazz Festival suonando con Keith Copeland, Andy Farber,Dennis Jeter, Damon Brown, Don Braden.

2002-3 : Suona a New York al Sugar Hill Bistro con Dennis Jeter(voce,tromba), Spike Wilner (piano), Kengo Nakamura (basso), Robert Rucker e Ali Jackson (batteria) e sempre con lo stesso quintetto a Washington DC al Blues Alley Jazz Club. Nello stesso periodo frequenta i chitarristi Joe Cohn e Peter Bernstein studiando privatamente presso di loro.
Arriva finalista al concorso “Iceberg 2003” per giovani compositori.
Torna a New York dove suona con Dennis Jeter,Kengo Nakamura e Gordon Lane al Sugar Hill Bistrot e a Princenton e negli stessi giorni registra a Manhattan il CD The Scene is Swing di prossima uscita con la stessa formazione con special guests Saul Rubin alla chitarra e Houston Pearson al sax.
Suona col sestetto di Dennis Jeter con ospite Wessel Anderson (sax) al Festival Jazz in Marciac (Francia)
2004: Incide per letichetta newyorkese New Jazz Renaissance il CD Attitude! del Raggi-Brillante quartet con ospiti Kengo Nakamura al contrabbasso e Marco Tamburini alla tromba.Si diploma al Conservatorio G.B.Martini in Jazz e musiche del nostro tempo.
2005:Incide per letichetta londinese FeetFirst Records il CD Why Now di Melissa Stott con ospite Steve Gut alla tromba e filicorno.
Presenta col trio di Melissa Stott a Londra il CD Why Now suonando al Vortex Jazz Club e al Rays Jazz Club.

Si laurea in Chitarra Jazz con 110/110 al Conservatorio di Adria A.Buzzolla presentando la tesi Considerazioni sul siglato Jazzistico e sue applicazioni nello studio della chitarra Jazz con relatore Antonio Cavicchi e supervisore Fabio Petretti.
Partecipa con Dennis Jeter e Danilo Gallo (basso) al Festival Jazz in Bastia .
2006: Suona con Melissa Stott in tour nei principali Jazz Club dInghilterra e Irlanda: Vortex Jazz Club (Londra), Spice of Life(Londra), Elm Tree (Cambridge), Ldolans Pub (Limerick), Boom Boom Room Jazz Club (Dublino) e tiene un seminario-concerto al Conservatorio di Cork UCC (Irlanda).
2007: Incide per letichetta londinese FeetFirst Records il secondo CD The Picture di Melissa Stott con ospiti Steve Gut alla tromba e Matteo Raggi sax tenore.Insegna al Conservatorio di Adria in qualità di Assistente di Antonio Cavicchi nel triennio di Chitarra Jazz.Collabora come chitarrista nella UJB Big Band di Vignola e la Inner Jazz Orchestra di Bologna con le quali partecipa a diversi Festival come Vignola Jazz InIt e Paradisino Jazz.Collabora con Eloisa Atti,Matteo Raggi,Stefano Senni e Tommaso Capellato in un quintetto stabile dedicato alle musiche di Billie Holiday Fine and Mellow Tunes. Con Marco Ferri forma un quartetto stabile con ci vince il Concorso Nazionale per Giovani Talenti Moncalieri Jazz 2007 .
2009: Incide A NYC presso il Kaleidoscope studio di Union City il 10-11 Aprile il CD edito per la Picanto Records Encounter con Matteo Raggi,Danny Grissett,Kengo Nakamura e Quincy Davis

Collaborazioni principali :

Marco Tamburini, Tom Kirkpatrick, Damon Brown, Steve Gut,Diego Frabetti,Danny Grissett, William Spike Wilner, Nico Menci, Wessel Anderson, Andy Farber, Renato DAiello, Andrea Olivi, Michele Vignali, Matteo Raggi, Marco Ferri, Eloisa Atti, Chiara Pancaldi, Melissa Stott, Kengo Nakamura, John Daly, Stefano Senni, Ares Tavolazzi, Nicola Muresu, Alessandro Maiorino, Guido Zorn, Pietro Ciancaglini, Marc Abrams, Danilo Gallo, Giuseppe Calì, Mirko Scarcia, Quincy Davis, Keith Copeland, Ali Jackson, Robert Rucker, Gordon Lane,Fabio Grandi, Max Dall’Omo, Gianni Cazzola, Tommaso Capellato, Alessandro Minetto, Dario Mazzucco, Nial Marron, Dave Ohm, Steven Keogh.

GOODMORNING MAMAMama’s Chores