info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Joe Magnarelli

Joe Magnarelli  :: biografia

Nativo di Syracuse, Joe Magnarelli si trasferisce a New York City nel 1986 e diviene ben presto attivo sia nella Grande Mela che nella scena jazz internazionale. Dal 1987, ha girato in tour e registrato con Lionel Hampton e Jack McDuff. Joe ha fatto il suo debutto come leader nel 1994 con “Why Not” per la Criss Cross. Ha registrato poi per la stessa etichetta altri tre album: “Always There” (1997), “Mr. Mags “(2000) e “Hoop Dreams “(2005). Successivamente ha pubblicato “Persistence” (2007) e “My Old Flame” (2010), la sua prima registrazione come leader di una big band. E’ stato anche parte in due album come co-leader di un sestetto con il trombettista John Swana: “Philly-New York Junction” (1998) e “New York-Philadelphia Junction” (2003). Nel periodo 2003-2006 “Mags” ha suonato con il New Sextet, il gruppo del grande conguero latin-jazz Ray Barretto, con il quale ha registrato l’album “Time Was, Time Is” (nominato per un Grammy). La carriera iniziale di Joe include tour e registrazioni con Lionel Hampton, Jack McDuff, Toshiko Akioshi, Glenn Miller Orchestra, Harry Connick Jr., Village Vanguard Orchestra, Jane Monheit, Jon Hendricks, Jimmy Cobb, Louis Hayes, Alvin Regina, Dado Moroni, Marty Sheller, Tom Harrell Big Band, George Gruntz, Harry Whitaker, Walt Weiskopf, Grant Stewart, Charles Davis, Nick Brignola, JR Monterose, Gary Smulyan, The Carnegie Hall Orchestra, Don Sebesky, John Pizzarelli, Aretha Franklin, Rosemary Clooney, Joe Williams, Michael Feinstein e Lincoln Center Orchestra. Joe è attualmente professore aggiunto di musica presso la Juilliard School of Music e la Rutgers University. Dirige anche masterclass in tutto il mondo, condividendo la sua esperienza musicale e la sua conoscenza appresa dai suoi maestri del passato.“

Goodmorning MamaMama’s Chores