info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Martina Logan

Martina Logan  :: biografia

Martina Logan ( alias Martina Torreggiani ) nasce a Reggio Emilia il 28/11/84. Sin dall’infanzia nutre una forte attrazione per la musica e all’età di sette anni intraprende lo studio del pianoforte classico con il maestro reggiano Marcello Mazzoni che la seguirà per più di undici anni. A nove anni si avvicina per la prima volta ad una chitarra e dopo due anni di studio da autodidatta decide di approfondire la conoscenza dello strumento presso la scuola di musica moderna di Reggio Emilia Cepam: risale a questo periodo la nascita dell’amore da parte della cantautrice per la chitarra elettrica ed il rock.

A quattordici anni inizia a studiare canto moderno e classico con diversi insegnanti, inaugura la propria carriera live figurando come cantante in diverse band rock, pop e grunge studentesche e si esibisce con queste in diversi locali emiliani, manifestazioni giovanili, concorsi e feste private.

Nel 2003 si iscrive al triennio del corso di canto moderno del Music Academy 2000 di Bologna per poi passare al livello professional l’anno seguente e diplomarsi nel 2005. In questi anni si impegna nello studio della tecnica vocale e degli stili musicali ( seguita dalle insegnanti Francesca Brancone, Stefania Chiari e Paola Angeli ), dell’ear training, della lettura, del solfeggio e dell’armonia ( con il docente Alessandro Altarocca ) e dell’home recording ( con il chitarrista e tecnico del suono Roberto Priori ). Nello stesso periodo studia chitarra elettrica con gli insegnanti Massimiliano Magagni e Giacomo Castellano, pianoforte con Alessandro Altarocca e batteria con Paolo Valli e Bruno Farinelli.

Nel 2004 la musicista registra presso lo studio di registrazione del Music Academy 2000, con l’aiuto del Sound Engineer Roberto Priori, l’Ep “La Divina Commedia”, scritto ed inciso con la sua amica chitarrista Francesca Soncini. Il duo di nome “Flou” si allarga l’anno seguente per diventare un quartetto rock tradizionale e partecipa a numerose manifestazioni musicali e concorsi ( tra cui il “Premio Augusto Daolio” di Reggio Emilia e “Venerelettrica 2005” di Perugia, in cui la band arriva in finale ).

Nel 2006 Martina Logan frequenta il corso di canto jazz tenuto dalla cantante Laura Fedele al Cpm di Milano ( con la quale studia tutt’ora privatamente ) e partecipa a diversi seminari del corso di tecnica vocale “Voicecraft EVTS”presieduti dalle insegnanti Elisa Turlà e Loretta Martinez. Nello stesso anno si esibisce con diverse band e partecipa alla Masterclass di canto tenuta dal docente inglese Mark de Lisser presso il Music Academy 2000.

Nel settembre 2006 la cantante si iscrive al Corso di Laurea in Contemporary Popular Music ( indirizzo Music Performance ) della Middlesex University di Brighton e frequenta le lezioni nella sede italiana collocata al Music Academy 2000 di Bologna, dove si laurea nel Luglio del 2008. In questi due anni approfondisce materie come improvvisazione creativa ( con l’insegnante Sara Selleri ), analisi di live performance, arrangiamento e composizione ( con Pino de Fazio e Massimo Sgargi ), struttura dell’industria musicale, metodi di ricerca e music laws and contracts ( con il docente Andrea Marco Ricci ).

Nel 2007 la musicista inizia a lavorare come trascrittrice musicale per l’Associazione “Note Legali” fondata dal Dott. Andrea Marco Ricci ed intraprende l’insegnamento del canto moderno presso l’associazione musicale “Santa Cecilia” di Reggio Emilia. Nel luglio dello stesso anno si esibisce insieme ai compagni del corso di laurea al “Guildfest” di Guildford, un grande festival musicale inglese con artisti del calibro di Newton Faulkner, Morcheeba e Rodrigo y Gabriela. In settembre si aggiudica il premio come miglior cantante alla Masterclass tenuta presso il Music Academy 2000 dalla performer inglese Katie Leone e nell’autunno seguente svolge una discreta attività live in diverse band soul e funky dell’Emilia Romagna e della Lombardia.

Tra novembre e dicembre la musicista incide il suo primo Ep da solista “Al di là” presso il Doctorstudios di Bologna ( seguita da Roberto Priori e Michele Turchi ), un disco contenente sette brani originali in lingua italiana di genere pop/rock scritti dalla cantante stessa e un rifacimento acustico di uno di essi. Nell’Ep figurano come musicisti: Antonello Greco (Chitarra), Federico Baldassarri (chitarra acustica), Damiano Perazzini, Paolo Filardi (basso), Paolo Policastro (piano e tastiere), Gabriele Palazzi, Max Messina (Batterie).

Nel Giugno 2008 la cantautrice arriva in semifinale al concorso “Poprockcontest 2008” guadagnandosi commenti e giudizi positivi da parte di esperti del sistema musica italiano e nell’agosto dello stesso anno si stabilisce per due settimane in Inghilterra per perfezionare l’uso della propria voce e allo stesso in tempo la lingua inglese con insegnanti del calibro di Mark De Lisser, Aly Wintzen-Hughes e Becky Jenner.

Nel 2009 Martina Logan entra a far parte del corpo docenti del Music Academy 2000 di Bologna come insegnante di canto moderno, ear training e teoria e armonia e si inserisce nello staff dell’Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica Note Legali come Responsabile del Rapporto con i soci e Responsabile del Servizio Trascrizioni Opere Musicali Online e Depositi Siae.
L’8 agosto 2009 la cantautrice riceve il Premio della Critica in occasione del concorso “Fammi sentire la voce” organizzato da Radio Bruno presso i Giardini Ducali di Modena: grazie a questo riconoscimento Logan viene invitata ad esibirsi alla tappa di Bologna del Tour Radio Bruno insieme a numerosi artisti italiani tra i quali Nek, Lost, Aram Quartet, Silvia Olari, Lola Ponce e Giò di Tonno, Rio, Andrea Mingardi.

Il 2010 e il 2011 vedono Martina Logan impegnata nell’attività di insegnante di canto (si aggiunge alle altre scuole “L’Accademia” di Parma) e nella preparazione di un nuovo Ep dalle sonorità decisamente Brit avente come direttore artistico Antonio Capolupo (Estranea, Milagro, ecc) che sarà pubblicato nella primavera 2012.

Oltre al progetto solista la cantautrice si dedica ad un nuovo progetto musicale fondato insieme alla chitarrista/collega Cristina Manfredini: le Kr&ma. Il duo a pochi mesi dalla nascita ottiene ottimi giudizi dalla critica grazie al riarrangiamento del celebre brano di Adele “Rolling in the deep” e all’inedito “That’s enough”.

GOODMORNING MAMAMama’s Chores