info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Pier Cortese

Pier Cortese  :: biografia

Partecipò nel 2000 alla sezione musicale del Giffoni Film Festival, piazzandosi al secondo posto con il brano Meglio Breve. Nello stesso anno aprì i concerti del trio Consoli-Gazzè-Turci. L’anno seguente fu riconfermato da Gazzè per il tour estivo. Si fece conoscere dal grande pubblico con il singolo “Souvenir”, tormentone dell’estate 2005. Nel 2005 è finalista del premio “Musicultura” con il brano Il Basilico. Nel 2006 si è aggiudicato il “Premio Mia Martini” come miglior artista emergente con l’album Contraddizioni. Nel 2006 esce il singolo “Dimmi come passi le notti” di cui viene girato anche un videoclip che vede come guest star Noemi con la sorella Arianna. Nel 2007 ha partecipato al Festival di Sanremo nella Categoria Giovani con il brano Non ho tempo, venendo tuttavia eliminato dopo la prima serata. Nel 2008 ha scritto e partecipato alla canzone “Tutto può cambiare” dell’album In cosa credi di Mondo Marcio. Il 5 giugno 2009 è uscito il singolo “Grazie” prodotto da Alessandro Canini insieme ai Planet Funk, poi il successivo 28 agosto è uscito il suo secondo album, Nonostante tutto continuiamo a giocare a calcetto. Dal 2010 suona in molti club ed è uno dei primi artisti in Europa a portare in giro un progetto chiamato Imè, proponendo i suoi brani con iPad e chitarra. Ha scritto alcune canzoni interpretate da Matteo Becucci. Nel 2012 esce Discoverland, un altro progetto da lui ideato, prodotto, arrangiato e reinterpretato insieme a Roberto Angelini. Nel 2013 partecipa al tour “Ecco” di Niccolò Fabi come voce, chitarra e iPad.Sempre nello stesso anno scrive con Alessandro Canini un brano interpretato da Marco Mengoni, intitolato “Avessi un altro modo” e inserito nell’album Pronto a correre. Nello stesso periodo è anche autore di alcuni brani interpretati da Fabrizio Moro e produttore artistico dell’album di Moro.

 

GOODMORNING MAMAMama’s Chores