info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Sophia Karimlawani

Sophia Karimlawani  :: biografia

Nasce a Quimper (Francia) e canta in francese, la sua lingua madre, e inglese un blues dolce e graffiante che risente delle sue origini Bretoni e africane.
Cullata sulle ginocchia della sua nonna materna, di origine Parigina, al suono delle vecchie canzoni popolari e dei canti bretoni, Sophia impara ad amare la musica e usarla per esprimersi ispirandosi anche alla grande scuola del jazz francese e del blues e rock americano.
Spinta dal buon gusto e dall’energia di una cultura multietnica, acquisisce per tanto una padronanza in vari generi muscali.
Questo le ha permesso di collaborare con Carey Bell junior bluesmaker di colore, con il batterista di estrazione blues Vince Vallicelli (attualmente con Eugenio Finardi) che ha ottenuto l’Award 2002 come megliore batterista blues italiano e per ben un anno e mezzo una profonda collaborazione con l’organista blues Pippo Guarnera.
Dopo tante ore di palco “on the road” in tutta l’italia e estero, Sophia incontra, grazie a Lele Barbieri grande batterista jazz a livello internazionale, il grande pianista Teo Ciavarella con cui instaura una grande complicità musicale e Felice Del Gaudio rinomato bassista/contrabassista di grandissima levatura.
Fa inoltre la conoscenza di Max Turone grande contrabassista e bassista elettrico bolognese, con il quale trova una grande affinità e nasce un duraturo sodalizio.
Altra profiqua collaborazione è con Giorgio Cavalli chitarrista blues bolognese che ama moltissomo lo stile francese imposto in questo genere blues. Collabora anche con James Thompson saxofonista e corista di Zucchero.

GOODMORNING MAMAMama’s Chores