info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
The Criminal Chaos

The Criminal Chaos  :: biografia

Dopo più di vent’anni di esperienze individuali, dai club più prestigiosi e underground della scena europea e statunitense, nel 2012 nascono “The Criminal Chaos”: un incontro tra il cantante Nik Bergogni e l’amico bassista Pablo Chittolini. Lunghe selettive ricerche portano alla formazione del gruppo, prima con il batterista Emanuele Castagneti e poco dopo con il chitarrista Mirco Caleffi, in arte “Keffia”.  Il sound è da subito magico, sudato e ricercato, fino a coinvolgere nel progetto le sonorità elettroniche del fratello di Pablo, Ivan Chittolini.  Dopo un anno di prove in studio e l’uscita del singolo Smalltown Boy – rivisitazione della celebre hit dei Bronski Beat -, i Criminal Chaos presentano uno show live divertente e accattivante dal nome “No 80’s dead!“ con le hit più conosciute degli anni Ottanta totalmente riarrangiate in chiave rock.
Nel 2017 i Criminal Chaos interrompono l’attività live per dedicarsi in pieno alla composizione di brani inediti.
Dopo un anno ininterrotto di lavoro, durante la fase di pre-produzione, il batterista Emanuale Castagneti decide di non continuare l’attività con il gruppo e porta la band a un inevitabile cambio nella propria line-up.
I Criminal Chaos ingaggiano il batterista Helder Stefanini, che in precedenza aveva lavorato con il bassista Pablo in un progetto dal nome “Chupacapra”.  La sintonia è immediata tra tutti i componenti del gruppo.
Durante le fasi di pre-produzione e sessioni in studio, la band lavora a stretto contatto con l’ingegnere del suono Roberto Barillari, grande professionista italiano che ha curato e mixato il suono di: Lucio Dalla, Negramaro, Gianmaria Testa, Samuele Bersani, Stadio, Paolo Conte, Zucchero, Francesco Guccini e tanti altri big.
L’enorme esperienza e la professionalità di Roberto fanno crescere i Criminali Chaos sia dal punto di vista sonoro che professionale.  Grazie alla concomitante collaborazione con Fabrizio Grossi – produttore italoamericano che vanta lavori con Steve Vai, Billy Gibbons/ZZ Top, Joe Bonamassa, Ice T, Dave Navarro, Steve Lukather e molti altri artisti sulla scena mondiale -, la band dà vita nel giugno del 2018 a un LP composto da sette brani inediti, dal titolo “Surreal Reality”, mixato successivamente da Fabrizio Grossi nel suo studio di North Hollywood e masterizzato da Pete Doell all’Aftermaster Studios in California.  Durante le sessioni in studio la band lavora e collabora con Fulvio Ferrari, arrangiatore e compositore, nonché tastierista di Luca Carboni, il cui ruolo risulta fondamentale per la composizione di armonie corali, creando un sound sognante e psichedelico.  A metà novembre la band, collabora nuovamente con il regista Fabio Zedd Cavallo, girano il suggestivo videoclip di The Future, che varrà pubblicato il 6 dicembre 2018, ottenendo più di 20.000 visualizzazione.
Nel giugno 2019 i Criminal Chaos, firmano un importante contratto con Divinazione che assegna a Francesco Caprini la direzione manageriale della band ed a Franco Sainini la direzione dell’ufficio stampa.
Attualmente i Criminal Chaos, con la collaborazione di Fulvio Ferrari, che assume il ruolo di direttore live all’interno del gruppo, e di Giovanni Pigino, tecnico del suono, sono impegnati nella preparazione ed allestimento live.  Per metà giugno 2019 è previsto la promozione del singolo dal titolo Light Vibrations sostenuto da un lyric video, mentre, per fine settembre la pubblicazione dell’intero LP dal titolo Surreal Reality.
Singer: Nicola “Nik” Bergogni
Bass: Pablo Chittolini
Guitars: Mirco “Keffia” Caleffi
Electronics: Ivan Chittolini
Drums: Helder Stefanini

GOODMORNING MAMAMama’s Chores