info@stonescafe.it    059 773612 • 059 765373
Stones Cafè c/o Piscina di Vignola - via del Portello 1 - Vignola (Mo)
Washboard Chaz

Washboard Chaz  :: biografia

Sebbene sia a proprio agio in tutte le diverse forme musicali delle sue origini, Washboard Chaz Leary ha archiviato una posizione dominante ed un internazionale riconoscimento nel country blues acustico.

Si è esibito professionalmente, sia dal vivo che in studio, con un impressionante schiera di musicisti di classe mondiale e la sua reputazione di grande artista e performer, accanto ad una deliziosa presenza scenica, gli ha portato innumerevoli ed eccellenti consensi dalla critica e una vasta popolarità. Originario di New York ma cresciuto a Boulder, CO, dal 1975 al 1997 si è esibito con svariate band incluso la leggendaria Ophelia Swing Band, Prosperity Jazz Band, BBQ Bob & Washboard Chaz, Judy Roderick and the Forebears e Bleecker St., guadagnandosi anche per ben due volte la nomination ai Grammy Awards della KBCO (world classic radio) come “compositore”. Dopo il suo arrivo a New Orleans, nel 2000, trova finalmente la sua strada e forma Washboard Chaz Blues Trio con Ben Maygarden all’armonica e Roberto Luti alla chitarra, unendosi poi ai soxofonisti Alex McMurray e Matt Perrinne nella Tin Men band, una delle uniche e riconosciute band della città. Nonostante i suoi personali progetti continua le collaborazioni con il meglio dei musicisti che la città offre: New Orleans Nightcrawlers, The Iguanas, Tuba Fats, Royal Fingerbowl, The Jazz Vipers, Tin Men, The Palmetto Bug Stompers e Washboard Rodeo. Il suo talento, ad oggi, è diventato sinonimo della città al cui catalogo è stato ufficialmente introdotto nel 2005. Ha preso parte nel film “Just Like the Ones” della CBS i cui co-protagonisti sono Mary Tylor Moore e Poppy Montgomery, la sua canzone “Mother Died” è stata inserita nel remake di Werner Hertzog, “The Bad Lieutenant” (il cattivo tenente) protagonista Nicholas Cage, ha condiviso lo stage con Bonnie Raitt, John Hammond, Taj Mahal, Anders Osborne e Corey Harris oltre ad altri e ha aperto concerti per grandi nomi del blues incluso Muddy Waters, Robert Cray, Doc Watson e Keb Mo. Possiamo ritrovare il suo talento in oltre 100 registrazioni incluso l’album “Long as I have You” di John Hammond nominato ai Grammy. Si è esibito in molti festival e club statunitensi dal Bottom Line di New York, the New Orleans Jazz and Heritage Festival, Telluride Blue Grass Festival, all’American Music Hall di San Francisco e il Red Rocks Amphitheatre di Denver, nonché internazionalmente in Germania, Olanda e Giappone sia con la sua band che con David Booker e Chris Mule. Il suo talento si estende dal washboard ai congas e altre percussioni compreso la batteria, da voce leader a corista, da compositore ad arrangiatore. Instancabile musicista oltre alle incessanti partecipazioni ad eventi locali, collaborazioni in studio e live, ha sviluppato un workshop di percussioni sia per adulti che ragazzi così come partecipa ad una programma scolastico esibendosi nelle scuole del Colorado, Kansas and Missouri. Il suo Washboard Chaz Blues Trio, formato nel 2002, è una delle band più apprezzate di New Orleans. Esibendosi in un blues acustico con influenze stilistiche del Delta, Chicago e Piedimont, mixando originale musica al Western Swing la band intrattiene il pubblico con un grande sound e una grande carica che spinge tutti gli spettatori in danzanti esibizioni. Con alle spalle ben 5 album: Courtyard Blues del 2002, Dog Days del 2004, Hard Year Blues del 2006, Mix it Up del 2008 e l’ultimo lavoro On the Street del 2011 si sono esibiti al New Orleans French Quarter festival dal 2003 al 2009, New Orleans Jazz and Heritage Festival dal 2006 al 2009 e si sono aggiudicati un award agli Off Beat come “Best Emerging Blues Band” nel 2004. Elemento costante nel distretto musicale di Frenchmen Street, numerose recensioni e articoli sono stati scritti su di loro confermando quello che pensano i fans: The Washboard Chaz Blues Trio is hot!

More Albums From: Washboard Chaz

GOODMORNING MAMAMama’s Chores