Caricamento Eventi

Un pedigree ‘on the road’ conquistato metro dopo metro per le strade di mezza Europa, Tre rockers purosangue e uno spettacolo infuocato che non si ferma mai.

La band fondata nel 2011 dal bassista e cantante Paul Del Bello e completata dal chitarrista Valerio ‘Ritchie’ Mohicano e dal batterista Antonio Burzotta, diventa, suonando ininterrottamente sin dall’inizio , uno dei gruppi più attivi nel circuito hard rock europeo. Nell’arco di cinque anni, con ritmi e logistiche impensabili per qualsiasi altra band underground, i Dobermann suonano oltre 800 concerti, percorrendo più di 300.000 km in lungo e in largo per Italia, Svizzera, Francia, Austria, Olanda, Belgio, Inghilterra e Germania , suonando oltre 120 date in Spagna e 180 nel Regno Unito, aprendo anche per Great White, the Quireboys, Richie Ramone, Blaze Bayley, Inglorious Gilby Clarke, Rocket from the crypt e Chris Holmes, registrando due album in italiano, senza un’etichetta, agenzia o management, e sopratutto, senza fermarsi mai.

I Dobermann mischiano Ac Dc, Van Halen e il ‘vibe’ punk dei primi Police, con testi inizialmente in italiano, per poi registrare nel 2017 il loro debut album in inglese, prodotto da Fabio Trentini ( Guano Apes ) e con la partecipazione di Ron ‘Bumblefoot’ Thal come special guest. Il disco colleziona recensioni eccellenti in tutta Europa, supportato ancora una volta da un tour interminabile, che cavalca il boogie di città in città.